Home / M3V / TRA DOMENICA E LUNEDI’ NUOVA FASE INSTABILE CON CALO TERMICO

TRA DOMENICA E LUNEDI’ NUOVA FASE INSTABILE CON CALO TERMICO

SITUAZIONE GENERALE:Domani la presenza di una massa d’aria ancora un po umida potrebbe favorire instabilità pomeridiana e serale.Tra domenica e lunedì invece una goccia fredda si muoverà dalla Liguria all’Italia centrale interessando anche il Triveneto.

SABATO 12 MAGGIO:Cieli variabili con la possibilità di qualche pioggia o locali temporali nelle ore pomeridiane e serali specie su Alpi,Prealpi e pianure interne,possibile maggiore soleggiamento sulle coste e pianure limitrofe con rischio di fenomeni più basso.Venti deboli .Temperature invariate con massime comprese tra 24 e 27°C su pianure e coste.Zero termico sui 3300 m circa.

DOMENICA 13 MAGGIO:Ancora tempo variabile/instabile con la possibilità di qualche sporadica pioggia o locali temporali.Venti deboli .Temperature invariate o in diminuzione con massime comprese tra 23 e 25°C su pianure e coste.Zero termico sui 3000 m circa.

LUNEDI’ 14 MAGGIO:Al mattino e nel pomeriggio tempo variabile con la possibilità di qualche sporadica pioggia o locali temporali.Dal tardo pomeriggio sera possibile ulteriore peggioramento sui settori Alpini e Prealpini con piogge abbondanti e temporali in rapida estensione verso le pianure e poi le coste.Venti deboli ma con possibili raffiche da nord in serata specie in quota .Temperature  in deciso calo con massime comprese tra 19 e 23°C su pianure e coste.Zero termico in calo a 2600 m circa.

APPROFONDIMENTI:Continua a permanere la possibilità di qualche forte temporale con grandinate,nubifragi e raffiche di vento.Le temperature fino a domenica saranno un po oltre le medie previste per questo periodo dell’anno,dalla prossima settimana scenderanno al di sotto dei valori medi.

Buona serata.

Gabriele Mamone.

Gabriele Mamone

Autore articolo:

Gabriele Mamone

Gabriele Mamone