Home / Senza categoria / PAZZA PRIMAVERA: RECORD DEGLI ULTIMI 34 ANNI PER RADIOSONDAGGIO UDINE E 30 CM DI NEVE A PIANCAVALLO. IN VENETO -18,4°C IN 24 ORE

PAZZA PRIMAVERA: RECORD DEGLI ULTIMI 34 ANNI PER RADIOSONDAGGIO UDINE E 30 CM DI NEVE A PIANCAVALLO. IN VENETO -18,4°C IN 24 ORE

Neve Piancavallo 16-5-2012

Il 16 Maggio 2012 è una data da ricordare: è stato battuto il record di freddo degli ultimi 34 anni per Maggio sui Radiosondaggi di Udine.
Inoltre a Piancavallo tra la nottata e la mattinata sono scesi 30 cm di neve fresca con accumuli eolici oltre al mezzo metro. In Veneto brusco calo delle temperature: in 24 ore scesa anche di 18,4°C nel weekend.
Particolare ringraziamento ad Alberto Gremese per le informazioni meteo e al Reportage Fotografico a Piancavallo di Simone74

 

 

RECORD DI FREDDO DEGLI ULTIMI 34 ANNI IN MAGGIO PER IL RADIOSONDAGGIO DI UDINE di Alberto Gremese

Questa II decade di Maggio ha visto in pochi giorni punte estreme di temperatura in entrambi i sensi.
A Udine sabato 12 si e’ avuta una massima di 29.7C , seguiti da un rapido fronte freddo che gia’ domenica sera ha fatto scendere il termometro a 7C. Mercoledi 16 un ulteriore e piu’ intenso impulso freddo non ha permesso alla temperatura diurna di superare i 11C, con nevicate montane che ai 1200 metri di Piancavallo hanno dato anche 30 cm di neve con accumuli eolici a 50 cm

Per la mattina di giovedi e’ attesa la minima di Maggio piu’ bassa degli ultimi 30 anni.
Nei sondaggi con palloni metereologici, alla quota standard di circa 1500 metri si e’ passati da un picco di 18.6C di sabato ai -0.9C di mercoledi, per uno sbalzo che su un arco cosi breve ha pochi precedenti.

RADIOSONDAGGO DI UDINE di 16/05: -0.9C. Bisogna risalire agli anni 70 (1977-1978) per trovare un segno “negativo” in un radiosondaggio di Udine di Maggio. Battuto il record quindi degli ultimi 34 anni

REPORTAGE NEVICATA 16 MAGGIO 2012 A PIANCAVALLO di Simone74

Reportage della nevicata di oltre 30 cm a Piancavallo della giornata del 16 Maggio 2012

{AG}Neve_maggio_piancavallo{/AG}

IN VENETO BRUSCO CALO DELLE TEMPERATURE di Stefano Zamperin

Weekend da brividi per il Veneto. Dopo il caldo fuori stagione con punte di 30°C in pedemontana ed addirittura di 33°C nel basso padovano-vicentino, domenica mattina il brusco calo delle temperature con differenze temperature davvero importanti.

Secondo le nostre stazioni meteo del Progetto Live 850 hpa ecco le differenze di temperature, che hanno raggiunto anche i 18,4°C in meno in 24 ore. La neve mercoledì mattina invece è scesa intorno ai 1200-1300 metri e registrati venti oltre i 60 kmh in alcune località montane.

Rifugio Campogrosso
12-5-2012 h 12,00 20,1°C
13-5-2012 h 11,40 3,6°C

DIFFERENZA DI 16,5°C in 24 ORE

Rifugio Monte corno
12-5-2012 h 12,10 20,1°C
13-5-2012 h 12,20 4,2°C

DIFFERENZA DI 15,9°C IN 24 ORE

Rifugio Bocchette
12-5-2012 h 12,50 23,6°C (favonico!)
13-5-2012 h 12,40 5,2°C

DIFFERENZA DI 18,4°C IN 24 ORE! 

Avatar

Autore articolo:

admin

Avatar

Lascia un Commento