Home / M3V / Notizie dall'Associazione / Novità 2017: Nasce Asiagometeo.it, Nuova stazione, Nuovi Profilatori, Nuova Webcam Monte Corno

Novità 2017: Nasce Asiagometeo.it, Nuova stazione, Nuovi Profilatori, Nuova Webcam Monte Corno

image_pdfimage_print

Buongiorno Cari Soci/e, Forumisti/e e Lettori di Meteo Triveneto.

Oggi vi informiamo su diverse novità proprio all’inizio del nuovo anno dopo diversi mesi di test e di sistemazioni che vado ad elencare.

1) Nasce www.asiagometeo.it

E’ la novità più importante per la meteo locale creata dal sottoscritto insieme ad un amico di vecchia data dell’Altopiano di Asiago da cui è venuta l’idea dopo l’installazione di una nuova stazione meteo proprio in centro ad Asiago ma non nella zona più bassa bensì nella zona più alta (di poche decine di metri, precisamente 1006 m contro i 995 m circa del centro, zona Cinema Lux) che andrà così a compararsi con le temperature storiche (e notevoli) di Asiago Aeroporto. Una serie di collaborazioni con la mia ditta 9Meteo.it per webcam e installazioni e la ditta dell’amico Stefano Bonomo bonomopose.com per le stazioni di Asiago e Gallio, la nostra Associazione Meteo Triveneto con le stazioni di Monte Corno, Monte Verena e Cima Ekar, Camporovere.altervista.org dell’ex forumista (ma sempre rimasto amico di M3V) Geppox, Ristorante RubensFest di Rubbio (già partner di M3V da 5 anni), L’osservatorio Astronomico di Cima Ekar, il Rifugio Campomulo a Gallio, Andrea Marchi di Tonezza del Cimone Meteo tonezzadc-meteo.it, ai soci M3V Nadir Guidolin e Luca Beghetto di Meteo Val Formica www.meteovalformica.it. Senza queste collaborazioni il sito non sarebbe online.
Il portale è chiaramente informativo e molto semplice che va a colmare un vuoto tecnico e specifico che mancava, a cui verranno implementati sempre nuovi dati e nuove webcam nel prossimo futuro. Chi volesse partecipare è pregato di scrivermi a informazioni@9meteo.it

2) Nuova stazione nel Pordenonese, precisamente al Ristorante Bornass 750 m circa.

Era un pallino della nostra associazione procedere all’installazione di una stazione meteo a metà Costa tra Piancavallo e il pordenonese e grazie ai Soci M3V (instancabili) Renato Poletto Renato2 e Luigi Carbonera Gigi600, siamo arrivati ad installare una nuova stazione meteo alla quota di 750 m presso il Ristorante Bornass. Si tratta di una Lacrosse WS2300 con schermo solare certificato, termoigrometro e anemometro (il pluviometro ha dei problemi tecnici che non riusciamo a risolverli per ora). Una finestra che sarà molto importante per capire la vera entità del “buco” che si viene a creare a quasi ogni episodio di bora favonica e l’intensità del vento comparandola con quella registrata alle stesse quote nel trevigiano e nel vicentino. Nella location è già presente una webcam che guarda verso sud.
Pagina Web: http://www.meteotriveneto.it/stazionimeteo/bornass.html

3) Cinque nuovi profilatori verticali: Altopiano di Asiago, Pendio meridionale Altopiano, Monte Grappa, Monte Cesen e Prealpi Pordenonesi.

Dopo circa un anno di test, possiamo ufficializzare i nuovi profilatori verticali:
1) Altopiano di Asiago – Pagina: http://www.meteotriveneto.it/live/pr…le_asiago.html – Immagine: http://www.meteotriveneto.it/live/pr…ale_asiago.jpg
2) Pendio meridionale Altopiano di Asiago – Pagina: http://www.meteotriveneto.it/live/pr…dioasiago.html – Immagine: http://www.meteotriveneto.it/live/pr…ndioasiago.jpg
3) Monte Grappa – Pagina: http://www.meteotriveneto.it/live/pr…le_grappa.html – Immagine: http://www.meteotriveneto.it/live/pr…ale_grappa.jpg
4) Monte Cesen – Pagina: http://www.meteotriveneto.it/live/pr…ale_cesen.html – Immagine: http://www.meteotriveneto.it/live/pr…cale_cesen.jpg
5) Prealpi Pordenonesi – Pagina: http://www.meteotriveneto.it/live/pr…pordenone.html – Immagine: http://www.meteotriveneto.it/live/pr…_pordenone.jpg
Vanno a sommarsi a quello già esistente da tre anni, quello del Profilo Verticale Prealpi Venete, che non è altro che la somma dei profilatori numero 2) 3) e 4).

Tutti e cinque hanno una pagina web dedicata ed una immagine autoaggiornante ogni 5 minuti. Presto sarà implementata anche l’animazione giornaliera come già presente in quello principale, Profilo Verticale Prealpi Venete (http://www.meteotriveneto.it/live/grafico.html) Avevamo dei problemi tecnici l’anno scorso ma dal 2017 speriamo di andare a regime per questo servizio supplementare.

Un forte ringraziamento ancora per tutti i collaboranti: senza di loro non sarebbe stato possibile creare questi 5 focus sui principali monti del triveneto.
Il nostro obiettivo è allargarci sempre di più e rimaniamo a disposizione per inserire e/o integrare e/o valutare nuove installazioni via email a staff@meteotriveneto.it

4) Ritorno online della webcam del Monte Corno

Dopo trecentocinqua vicissitudini, dopo cinquecento problemi tecnici, possiamo affermare ufficialmente che è ritornata online la Webcam del Monte Corno grazie al lavoro congiunto del sottoscritto e di Alessandro Scapin, tecnico e membro del consiglio Direttivo di M3V nonchè della collaborazione della Simet Impianti. Si tratta di una webcam da circa 5 mpx messa a disposizione dall’Associazione Meteo Triveneto per un nuovo esperimento tecnico con Raspberry che va così ad affiancare la stazione meteo al Monte Corno. http://www.meteotriveneto.it/montecorno/webcam.jpg

6) Due nuove webcam online, in Valsugana e Castelcucco

Nei mesi scorsi la mia ditta ha installato e gestito due nuove webcam in Valsugana ed a Castelcucco (non ancora ufficializzate).
Castelcucco per TermoFilippin Webcam HD 5 Mpx HIKVision con vista Monte Grappa e Colli a Nord: http://www.termofilippin.it/webcam/webcam.jpg
Valsugana per il Volo Libero Trentino Webcam HD 3 Mpx HIKVision con vista Caldonazzano, Levico, Panarotta e Pizzo di Levico: http://www.9meteo.it/vololiberotrentino/webcam.jpg

7) Sistemazione di tutte le animazioni giornaliere

Ho sistemato tutte le animazioni giornaliere delle webcam e andranno a regime nelle prossime ore dopo che ci sono stati dei problemi tecnici a singhiozzo per tutto l’anno scorso. Conto che nel 2017 ci saranno meno problemi ma purtroppo per questione di spazio web, le animazioni saranno ridotte a poche settimane/mesi.


8) Sistemazione stazione Campomulo

Ho sistemato anche la stazione a Campomulo presso Centro Fondo Gallio in provincia di Vicenza 1530 m dopo l’elettrificazione finale da parte di Enel del Rifugio. Finalmente tutti i dati saranno online 24 ore su 24 sul nostro spazio web grazie alla collaborazione con il Rifugio.

admin