Home / M3V / Associazione / Meteotriveneto installa una nuova stazione meteo al Monte Avena a Pedavena (BL) 1420 m

Meteotriveneto installa una nuova stazione meteo al Monte Avena a Pedavena (BL) 1420 m

Con grande orgoglio e soddisfazione, presentiamo la nostra nuova installazione in provincia di Belluno, precisamente al Monte Avena presso Malga Campet a 1420 m slm.

Un grande sforzo della nostra Associazione per questa nuova installazione, avvenuta in concomitanza con il Campionato Mondiale di Parapendio in corso proprio in questi giorni al Monte Avena. Un atto collaborativo con l’organizzazione del Campionato Mondiale che dura da diversi mesi e grazie al loro interessamento, siamo riusciti ad installare questa Davis Vantage Pro 2 cablata presso la Malga Campet 1420 m, aperta tutto l’anno. Collaborazione poi allargata all’ARI Feltre con il presidente Alessandro che è stato fondamentale per fornirci energia elettrica e internet per il collegamento h 24 ad ogni minuto da uno dei monti più piovosi di tutto l’arco alpino e prealpino. La stazione è attiva da più di 15 giorni e ha già registrato ottimi dati estremi ad esempio i 90 mm in poco più di un’ora di domenica scorsa durante l’evento temporalesco che ha creato diversi danni una ventina di km più ad ovest, ad Enego.

I ringraziamenti vanno al nostro socio Stefano Zamperin (stefano_vi) per l’installazione, all’ARI Feltre con il presidente Alessandro per il supporto fondamentale ed all’organizzazione del Campionato Mondiale di Parapendio Monte Avena 2017. Nella pagina web riassuntiva anche la presenza delle due webcam posizionate da diversi anni da ARI FELTRE.

Pagina Web – http://www,meteotriveneto.it/monteavena

Si tratta della nostra 9a installazione in 6 anni, la prima in provincia di Belluno. Ormai copriamo buona parte delle province montane del Triveneto, creando una rete che è già conosciuta da tantissime persone ed i numeri parlano da soli, ed aggiungendo tutte le stazioni meteo installate da soci e collaborati, abbiamo creato una rete capillare di stazioni posizionate tra i 1345 m e i 1530 m, la quota media di 850 hpa (aggiorneremo presto anche la pagina riassuntiva con tutte le stazioni nell’apposita pagina riassuntiva)

– Monte Corno 1345 m – Lusiana (Vicenza)
– Monte Cesen 1530 m – Valdobbiadene (Treviso)
– Monte Verena 2020 m – Asiago (Vicenza)
– San Martino di Castrozza 1500 m – Primiero San Martino (Trento)
– Rifugio Rosetta 2581 m – Primiero San Martino (Trento)
– Passo Carlo Magno 1664 m – Madonna di Campiglio (Trento)
– Malga Campo 1460 m – Budoia (Pordenone)
– Cima Ekar 1366 m – Asiago (Vicenza)
– Monte Avena 1420 m – Pedavena (Belluno)

Avatar

Autore articolo:

admin

Avatar