Home / M3V / Associazione / Meteotriveneto è iscritta all’Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia

Meteotriveneto è iscritta all’Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia

image_pdfimage_print

Buongiorno cari Soci e forumisti,

Vi annunciamo che il Consiglio Direttivo dell’AGI – Associazione Geofisica Italiana, ora AISAM, Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia ha accettato la domanda di iscrizione di Meteo Triveneto che ha aderito in qualità di socio collettivo. AISAM è la prima associazione italiana che sarà riconosciuta nei tavoli internazionali sulla meteorologia.

Una scelta unanime del Consiglio Direttivo che porta al riconoscimento a 360 gradi della nostra Associazione, come una delle prime d’Italia (la terza iscritta dopo Associazione Bernacca e Assocazione Meteonetwork), una scelta da parte del Consiglio Direttivo di Meteo Triveneto che dimostra la sicura volontà di far sentire la nostra voce come un importante punto di riferimento del Triveneto. I complimenti ci sono pervenuti anche dalla Presidentessa uscente dott.ssa Marina Baldi (citazione dalla sua email ” vi ringrazio per il vostro riscontro e sono onorata di ricevere una richiesta di associatura da parte della vostra Associazione della quale ammiro la serieta’ e professionalita’ “).

Il nostro consigliere Stefano Zamperin ha conosciuto la dott.ssa Marina Baldi durante una tavola rotonda a Bologna dove ha illustrato la nuova associazione, cosa e come si vuole promuovere la nostra scienza, aiutando essenzialmente il lato professionistico della meteorologia uniformandoci così ai livelli mondiali della Meteorologia (OMM), cercando di creare un ponte costruttivo tra professione e passione. Il nostro rappresentante Stefano Zamperin ha anche illustrato alla Presidentessa tutte le problematiche emerse negli ultimi anni riguardo la nostra attività di associazionismo facendo notare le debolezze e le criticità che sono presenti nella grande giungla della meteorologia nelle tv locali, nei social network e nei media in generale.

Come anticipato AGI (Associazione Geofisica Italiana) ha cambiato recentemente la sua denominazione in AISAM (Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia), ha adottato un nuovo statuto ed è stato nominato un nuovo Consiglio Direttivo il cui Presidente è il prof. Dino Zardi con il quale ci complimentiamo. L’assemblea ha anche eletto, come da Statuto, tre dei componenti del Consiglio Direttivo: il dott. Raffaele Salerno, Direttore del Centro Epson Meteo, la prof.ssaSilvana Di Sabatino dell’Università di Bologna e la dott. ssaMarina Baldi dell’Istituto di Biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Componenti del Collegio dei probiviri sono stati eletti il dott. Claudio Rafanelli, già direttore dell’Istituto di Acustica del Consiglio Nazionale delle Ricerche, il dott.Teodoro Georgiadis dell’Istituto di Biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche, il col.Massimo Ferri, già effettivo del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare, e Luca Garbolino dell’Associazione Meteonetwork.
I prossimi passaggi prevedono la nomina, da parte del Presidente, del Vice Presidente e di un ulteriore componente del Consiglio Direttivo, nonché la costituzione del Collegio dei Revisori dei Conti.

Per ulteriori informazioni: http://www.aisam.eu/

Il Consiglio Direttivo di Meteo Triveneto.

admin