Home / M3V / INCREMENTO DELL’INSTABILITA’ TRA DOMANI E VENERDI’!

INCREMENTO DELL’INSTABILITA’ TRA DOMANI E VENERDI’!

image_pdfimage_print

SITUAZIONE GENERALE:L’anticiclone nord africano sta proteggendo le nostre regioni con aria piuttosto calda a tutte le superfici isobariche.Tra domani e venerdì tuttavia,delle infiltrazioni di aria fresca nell’alta atmosfera faranno incrementare l’instabilità atmosferica per contrasti termici con l’aria calda presente nei bassi strati.

MERCOLEDI’ 14 GIUGNO:Avremo cieli variabili o nuvolosi con la possibilità di qualche pioggia o temporali sparsi un po su tutti i settori del triveneto forse già al mattino.Caldo ancora afoso su pianure e coste con temperature massime tra 26 e 30°C.Zero termico in calo a 3800 m circa.Venti a regime di brezza a parte un po di borino al mattino.

GIOVEDI’ 15 GIUGNO:Avremo cieli poco nuvolosi o variabili con la possibilità di rovesci o temporali sparsi dal pomeriggio sulla fascia alpina e prealpina.Qualche locale temporale potrebbe spingersi anche sulle pianure e con minore probabilità sulle coste.Caldo  afoso su pianure e coste con massime in genere comprese tra 28 e 31°C.Zero termico sui 4000 m circa.Venti a regime di brezza a parte un po di borino al mattino.

VENERDI’ 16 GIUGNO:Probabilmente avremo ancora instabilità con rischio di rovesci o temporali sparsi.Temperature in possibile aumento nei valori massimi, in genere compresi tra 27 e 33°C su pianure e coste.Zero termico sui 4000 m circa.

APPROFONDIMENTI:Date le notevoli energie in gioco non si escludono dei locali temporali forti con grandinate,nubifragi e forti raffiche di vento.Bruschi cali termici nelle zone temporalesche.

Buona serata

Gabriele Mamone.

Gabriele Mamone

Gabriele Mamone