Home / M3V / FINE ANNO ANCORA STABILE MA UN PO’ PIU’ FREDDO!

FINE ANNO ANCORA STABILE MA UN PO’ PIU’ FREDDO!

image_pdfimage_print

images

SITUAZIONE GENERALE:Domani faranno il loro ingresso correnti più fredde da est con un certo calo termico anche al suolo rispetto ai giorni precedenti.Va però segnalata la possibile temporanea risalita di aria più umida dall’adriatico. Nella giornata di sabato si ristabilirà l’anticiclone.

GIOVEDI’ 29 DICEMBRE:Ci attende una giornata con cieli sereni o poco nuvolosi,va però segnalata la possibile formazione di nuvolosità bassa(sotto i 2000 m) dalle coste alle prealpi esposte alle pianure.Gelate al primo mattino in montagna,meno probabili sulle pianure se ci sarà copertura nuvolosa.Temperature massime in notevole calo con clima decisamente più freddo anche su pianure e coste,dove i valori saranno in genere compresi tra 6 e 9°C.Venti di bora in genere deboli o moderati sulle coste,a parte raffiche più forti al primo mattino sul Delta Del Po’.Clima più umido su pianure e coste.

VENERDI’ 30 DICEMBRE:La giornata sarà caratterizzata da cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi a parte la possibile presenza di residua nuvolosità bassa al mattino specie sul Veneto e Friuli occidentale. Gelate al primo mattino in montagna,meno probabili sulle pianure se ci sarà nuvolosità.Sulle coste sarà presente ancora un po’ di bora.Temperature massime in ulteriore calo su pianure e coste con valori sui 4/8°C.

SABATO 31 GENNAIO:Sarà una giornata in prevalenza soleggiata con gelate mattutine in montagna e sulle pianure.Temperature massime senza grosse variazioni a parte un rialzo in quota,con zero termico che si porterà sui 2000/2200 m durante il giorno.

Per la notte di Capodanno il tempo sarà ancora stabile ma con temperature generalmente sotto lo zero in montagna e sulle pianure.

Buona serata.

Gabriele Mamone

Gabriele Mamone

Gabriele Mamone