Home / M3V / DOMANI POSSIBILE BREVE FASE INSTABILE SEGUITA DA VENTI ANCHE FORTI DI FAVONIO..FREDDO PRIMA IN QUOTA E POI ANCHE AL SUOLO DA GIOVEDI!

DOMANI POSSIBILE BREVE FASE INSTABILE SEGUITA DA VENTI ANCHE FORTI DI FAVONIO..FREDDO PRIMA IN QUOTA E POI ANCHE AL SUOLO DA GIOVEDI!

SITUAZIONE GENERALE:Domani mattina un veloce fronte freddo da nord valicherà le Alpi seguito da forti correnti settentrionali più fredde in quota,inizialmente miti nei bassi strati e al suolo per effetti favonici.
MARTEDI’ 4 FEBBRAIO:Al mattino veloce peggioramento con delle deboli piogge o qualche locale rovescio(quota neve sui 1400/1600 m circa) specie su Friuli Venezia Giulia e Veneto orientale,in giornata variabilità con il rischio di brevi e locali rovesci temporaleschi su basse pianure e coste.Sulle Alpi di confine nevicate più continue e anche moderate fino a quote collinari.Possibili nebbie di notte e al primo mattino su pianure e coste.Su Alpi e Prealpi soffieranno venti anche forti da nordovest in quota con raffiche localmente sui 100 km/h,raffiche di Favonio sui fondovalle,in giornata venti di favonio moderati o tesi anche su alcune zone di pianura e costa con possibili raffiche sui 50-70 km/h.Durante il giorno temperature molto miti su pianure e coste con valori massimi tra 12 e 16°C,temperature miti anche nei fondovalle,generale assenza di gelate notturne e mattutine.Aria secca tersa in giornata.
APPROFONDIMENTI:Il repentino ingresso di aria secca e più fredda in quota,potrebbe favorire la formazione di una linea temporalesca che dovrebbe interessare con maggiori probabilità le zone di bassa pianura e costa specie tra il tardo mattino e le prime ore del pomeriggio, in successivo scivolamento lungo l’adriatico.Su questi settori ci sarà la possibilità di qualche breve grandinata,forti rovesci e colpi di vento.
MERCOLEDI’ 5 FEBBRAIO:Cieli sereni o poco nuvolosi a parte maggiore nuvolosità sui confini Alpini Alto Atesini con nevicate anche moderate portate da nord.Su Alpi e Prealpi soffieranno venti forti o molto forti da nord con possibili raffiche tra 100 e 120  km/h specie in quota,sostenuti o forti su pianure e coste con raffiche localmente tra 60 e 80 km/h .Farà molto freddo in quota con zero termico sui 700/800 m circa,sui fondovalle montani rialzi termici per i venti di Favonio.Su pianure e coste clima ancora mite di giorno con massime tra 10 e 14°C,al primo mattino possibile qualche brinata locale e solo nelle zone riparate dal vento.Aria secca e assenza di nebbie.
GIOVEDI’ 6 FEBBRAIO:Cieli sereni o poco nuvolosi con gelate diffuse al primo mattino dai monti alle coste,il clima sarà più freddo durante il giorno con massime comprese tra 6 e 9°C su pianure e coste.Zero termico sui 1200 m.Venti in genere deboli.
Gabriele Mamone
Gabriele Mamone

Autore articolo:

Gabriele Mamone

Gabriele Mamone