Home / M3V / ALTA PRESSIONE DURA A MORIRE.

ALTA PRESSIONE DURA A MORIRE.

image_pdfimage_print

SITUAZIONE GENERALE:Nei prossimi giorni continueremo ad essere protetti da un’area anticiclonica azzorriana con tempo stabile e molto mite di giorno,l’umidità dell’aria tenderà tuttavia ad aumentare ulteriormente.

DOMENICA 19 MARZO:Cieli variabili o nuvolosi con qualche debole fenomeno non escluso sulle Alpi verso i confini.Possibile qualche nebbia su basse pianure e coste.Clima molto mite di giorno con massime sui 17/22°C nei settori pianeggianti,decisamente più fresco sulle coste.Venti in genere deboli di brezza.Zero termico oltre i 2000 m.

LUNEDI’ 20 MARZO:Cieli variabili o nuvolosi.Clima molto mite di giorno con massime sui 18/22°C nei settori pianeggianti,decisamente più fresco sulle coste.Possibili nebbie anche persistenti su basse pianure e coste.Venti in genere deboli di brezza.Zero termico oltre i 2000 m.

MARTEDI’ 21 MARZO:Cieli variabili o nuvolosi.Clima molto mite di giorno con massime sui 16/21°C nei settori pianeggianti,decisamente più fresco sulle coste.Possibili nebbie anche persistenti su basse pianure e coste.Venti in genere deboli di brezza.Zero termico oltre i 2000 m.

APPROFONDIMENTI:Forti escursioni termiche con clima più freddo al primo mattino ma in generale senza gelate.

Buona giornata.

Gabriele Mamone.

Gabriele Mamone

Gabriele Mamone