Home / M3V / Notizie dal Veneto / 10 SETTEMBRE 2013: FORTE ATTIVITA’ TEMPORALESCA NEL VENETO ORIENTALE

10 SETTEMBRE 2013: FORTE ATTIVITA’ TEMPORALESCA NEL VENETO ORIENTALE

Nel pomeriggio/sera di ieri 10 settembre si sono formate delle spettacolari celle temporalesche nella parte centro orientale della provincia di Venezia.

 

Animazione radar Arpa Veneto.

 

Questa è una supercella con evidente wall cloud passata a nord di Stretti di Eraclea (VE) verso le ore 17 e 30

 

foto di Giorgio Pavan

———————–

Poi verso le ore 20 un nuovo temporale ha attraversato questi territori.

foto di Luigi Vento, san stino di Livenza (VE)

—————

pan 1w

foto di Giuliano Nardin , Laguna di Venezia località Cavallino

———–

La cella temporalesca che transita  sulla laguna, (ultima foto) nasce da ovest come gran parte dei temporali più violenti che transitano in questa zona, a ridosso della linea di costa si blocca e dopo una leggera rotazione,  cambia completamente direzione, nord- est, disorganizzandosi e dirigendosi nel basso Piave, dove si rafforzerà portando delle precipitazioni intense, nella zona di San Donà di Piave  – Portogruaro, allagando diversi garage e creando dei disagi anche a un centro commerciale  LINK .

————-

Precipitazioni (mm)  fonte Arpa Veneto.

Lugugnana di Portogruaro  65.2

Fossalta di Portogruaro  62.8

Portogruaro Lison  54.8

Noventa di Piave   50.0

——

Una collaborazione MeteoTriveneto/MeteoNetwork Veneto:

Giorgio Pavan – Giuliano Nardin – Massimo Michieli – Stefano Stevanato.

 

Avatar

Autore articolo:

admin

Avatar

Lascia un Commento